Centro Cinofilo
Una storia a lieto fine

Una storia a lieto fine

"mickey e giulia"Questa estate, rientrando a casa dopo una giornata passato nel caldo infernale di Roma mi sono imbattuta in Mickey, il cane della foto, che purtroppo come tanti altri suoi fratelli di sventura si trovava a vagare per le strade del mio paese adottivo. Non so dirvi se Mickey, così lo abbiamo chiamato, si sia perso o sia stato abbandonato (nessuno però si è fatto vivo per reclamarlo); fatto sta che per non vederlo finire sotto le ruote delle macchine mi sono fermata e l’ho preso. 

Inutile dirvi che Mickey non aveva il chip, né collare, né targhetta di riconoscimento (e tutto questo ci riconduce al solito discorso di fare cultura cinofila perché solo dove c’è cultura si può parlare di civiltà altrimenti si parla di imbarbarimento di una società).

Ma è importante dirvi che grazie a delle persone meravigliose il nostro piccolo grande Mickey ha trovato non una ma due vere case, dove è stato e sarà coccolato amato ed educato. Una storia a lieto fine, quindi, ma quante vanno a finire così? 

Un grazie speciale a:

Annarita, Guardia Zoofila dell’ENPA 

A Giulia e alla sua famiglia, che offrendosi di adottarlo temporaneamente, hanno dato a Mickey un rifugio sicuro e tanto amore.

A Beatrice e alla sua famiglia che lo hanno accolto definitivamente in casa nonostante fossero in vacanza e in ferie.

Ah, dimenticavo! Un grazie anche a Mickey perché, anche se lui non lo sa, da qualche parte ho letto che i Jack Russel portano fortuna a chi li prende con sé…..e quindi grazie anche a te piccolo Mickey!!

Inserisci un Commento